C Language Operatore di chiamata di funzione


Esempio

Il primo operando deve essere un puntatore di funzione (anche un designatore di funzione è accettabile perché verrà convertito in un puntatore alla funzione), identificando la funzione da chiamare e tutti gli altri operandi, se presenti, sono noti collettivamente come argomenti della chiamata di funzione . Valuta nel valore restituito risultante dal richiamo della funzione appropriata con i rispettivi argomenti.

int myFunction(int x, int y)
{
    return x * 2 + y;
}

int (*fn)(int, int) = &myFunction;
int x = 42;
int y = 123;

printf("(*fn)(%i, %i) = %i\n", x, y, (*fn)(x, y)); /* Outputs "fn(42, 123) = 207". */
printf("fn(%i, %i) = %i\n", x, y, fn(x, y)); /* Another form: you don't need to dereference explicitly */