Java Language Matrici a una stringa

Esempio

Java SE 5

Da Java 1.5 è possibile ottenere una rappresentazione String dei contenuti della matrice specificata senza iterare su ogni elemento. Basta usare Arrays.toString(Object[]) o Arrays.deepToString(Object[]) per gli array multidimental:

int[] arr = {1, 2, 3, 4, 5};
System.out.println(Arrays.toString(arr));      // [1, 2, 3, 4, 5]

int[][] arr = {
    {1, 2, 3},
    {4, 5, 6},
    {7, 8, 9}
};
System.out.println(Arrays.deepToString(arr));  // [[1, 2, 3], [4, 5, 6], [7, 8, 9]]

Arrays.toString() metodo Arrays.toString() utilizza il metodo Object.toString() per produrre valori di String di ogni elemento dell'array, oltre all'array di tipo primitivo, può essere utilizzato per tutti i tipi di matrici. Per esempio:

public class Cat { /* implicitly extends Object */
    @Override
    public String toString() {
      return "CAT!";
    }
}

Cat[] arr = { new Cat(), new Cat() };
System.out.println(Arrays.toString(arr));        // [CAT!, CAT!]

Se non esiste alcun toString() override per la classe, verrà utilizzato il toString() ereditato da Object . Di solito l'output non è molto utile, ad esempio:

public class Dog {
    /* implicitly extends Object */
}

Dog[] arr = { new Dog() };
System.out.println(Arrays.toString(arr));        // [Dog@17ed40e0]