Microsoft SQL Server @@IDENTITÀ


Esempio

CREATE TABLE dbo.logging_table(log_id INT IDENTITY(1,1) PRIMARY KEY, 
                               log_message VARCHAR(255))

CREATE TABLE dbo.person(person_id INT IDENTITY(1,1) PRIMARY KEY, 
                        person_name VARCHAR(100) NOT NULL)
GO;

CREATE TRIGGER dbo.InsertToADifferentTable ON dbo.person  
AFTER INSERT  
AS
    INSERT INTO dbo.logging_table(log_message)
    VALUES('Someone added something to the person table')
GO;

INSERT INTO dbo.person(person_name)
VALUES('John Doe')    

SELECT @@IDENTITY;

Ciò restituirà l'identità aggiunta più di recente sulla stessa connessione, indipendentemente dall'ambito. In questo caso, qualunque sia il valore corrente della colonna Identity su logging_table, supponendo che non si stia verificando un'altra attività sull'istanza di SQL Server e nessun altro trigger generato da questo inserimento.