Microsoft SQL ServerAutorizzazioni del database

Osservazioni

Sintassi di base:

{GRANT| REVOKE | DENY} {PERMISSION_NAME} [ON {SECURABLE}] TO {PRINCIPAL};
  • {GRANT | REVOCA | DENY} - Quello che stai cercando di realizzare
    • Grant: "Dare questa autorizzazione al preside dichiarato"
    • Revoca: "Togliti questo permesso dal preside dichiarato"
    • Rifiuta: "Assicurati che l'entità dichiarata non abbia mai questa autorizzazione (es." DENY SELECT "significa che indipendentemente da qualsiasi altra autorizzazione, SELECT fallirà per questo principale)
  • PERMISSION_NAME: l'operazione che stai tentando di modificare. Questo dipenderà dalla sicurezza. Ad esempio, non ha senso GRANT SELECT su una stored procedure.
  • SICURO - Il nome della cosa su cui stai cercando di influenzare le autorizzazioni. Questo è opzionale . Dire GRANT SELECT TO [aUser]; è perfettamente accettabile; significa "per qualsiasi cosa sicura per cui l'autorizzazione SELECT abbia senso, GRANT that that permission".
  • PRINCIPALE - Per chi stai provando ad influenzare le autorizzazioni. Ad un livello di database, questo può essere un ruolo (applicazione o database) o utente (mappato a un accesso o meno) per esempio.

Autorizzazioni del database Esempi correlati