google-cloud-datastoreIniziare con google-cloud-datastore


Osservazioni

Questa sezione fornisce una panoramica di cosa sia google-cloud-datastore e perché uno sviluppatore potrebbe volerlo utilizzare.

Dovrebbe anche menzionare qualsiasi argomento di grandi dimensioni all'interno di google-cloud-datastore e collegarsi agli argomenti correlati. Poiché la documentazione per google-cloud-datastore è nuova, potrebbe essere necessario creare versioni iniziali di tali argomenti correlati.

Configurazione iniziale

Google Cloud Project

Google Cloud Datastore è un database NoSQL as a Service (DBaaS) che fornisce agli sviluppatori un database replicabile scalabile completamente gestito da Google.

Per la sua configurazione iniziale è necessario disporre di un progetto di Google Cloud Platform (GCP) esistente o crearne uno nuovo. Cloud Datastore ha un livello gratuito, quindi non è necessario configurare i dati di fatturazione in questo momento. Puoi selezionare o creare un progetto qui: https://console.cloud.google.com/project

Una volta che hai un progetto, è pronto per partire. Accedi alla scheda Datastore nella console Cloud e sarai in grado di creare manualmente entità nella tua istanza.

Cloud Datastore può essere accessibile da Compute Engine o Container Engine tramite una varietà di librerie client.

Per installare le librerie client:

  • C #: Install-Package Google.Datastore.V1 -Pre
  • Vai: go get cloud.google.com/go/datastore
  • Node.js: npm install --save @google-cloud/datastore
  • PHP: composer require google/cloud
  • Python: pip install --upgrade google-cloud-datastore
  • Ruby: gem install google-cloud-datastore

Per Java:

  • Se usi Maven, aggiungi quanto segue al tuo file pom.xml:
<dependency>
    <groupId>com.google.cloud</groupId>
    <artifactId>google-cloud-datastore</artifactId>
    <version>0.7.0</version>
</dependency>
 
  • Se usi Gradle, aggiungi quanto segue alle tue dipendenze:
compile group: 'com.google.cloud', name: 'google-cloud-datastore', version: '0.7.0'
 

Ulteriori informazioni possono essere trovate nella documentazione ufficiale per le librerie client.