Looking for gruntjs Answers? Try Ask4KnowledgeBase
Looking for gruntjs Keywords? Try Ask4Keywords

gruntjsIniziare con gruntjs


Osservazioni

Questa sezione fornisce una panoramica di cosa è gruntjs e perché uno sviluppatore potrebbe volerlo utilizzare.

Dovrebbe anche menzionare qualsiasi argomento di grandi dimensioni all'interno di gruntjs e collegarsi agli argomenti correlati. Poiché la documentazione di gruntjs è nuova, potrebbe essere necessario creare versioni iniziali di tali argomenti correlati.

Versioni

Versione Data di rilascio
0.3.0 2012-07-30
0.4.0 2013/02/17
0.4.1 2013/03/12
0.4.2 2013/11/20
0.4.3 2014/03/06
0.4.4 2014/03/13
0.4.5 2014/05/11
1.0.0 2016/04/04
1.0.1 2016/04/05

Aiuto

Esegui grunt -h per vedere quanto segue:

  • Parametri della riga di comando
  • Tutte le attività autonome disponibili nel file Grunt della directory corrente
  • Tutti i sottoattività di ciascuna suite di attività nel Gruntfile della directory corrente

Installazione di Grunt

Prerequesites

Grunt richiede l'installazione di Node.js e npm. Se sul tuo computer non sono installati Node.js e / o npm, vai su https://nodejs.org e scarica il programma di installazione o il pacchetto per il tuo sistema operativo.

Installazione iniziale

Se si sta installando Grunt per la prima volta, è necessario prima installare il pacchetto dell'interfaccia della riga di comando Grunt in grunt-cli livello globale.

npm install -g grunt-cli

Questo installa l'interfaccia della riga di comando per Grunt a livello globale in modo da poter eseguire la versione locale di Grunt nel progetto.

È possibile verificare che il pacchetto grunt-cli installato eseguendo il seguente comando:

grunt --version
 

Questo dovrebbe stampare almeno la versione corrente del tuo pacchetto grunt-cli .

Installazione di Grunt nel tuo progetto

Dopo aver installato grunt-cli , è possibile installare l'attuale task run grunt e il primo pacchetto Grunt grunt-contrib-jshint :

npm install grunt --save-dev
npm install grunt-contrib-jshint --save-dev

Questo scarica i pacchetti dal gestore pacchetti NPM e li salva come devDependencies nel file package.json .

Gruntfile

Successivamente è necessario un file Gruntfile.js nella root del progetto che funge da file di configurazione per le attività di Grunt:

module.exports = function(grunt) {

    grunt.initConfig({
        jshint: {
            files: ['Gruntfile.js'],
        }
    });

    grunt.loadNpmTasks('grunt-contrib-jshint');


    grunt.registerTask('default', ['jshint']);
};

Questo file fa tre cose:

  1. Indica a Grunt di caricare l'attività grunt-contrib-jshint dal pacchetto NPM
  2. Consiglia l'attività jshint da eseguire sul file Gruntfile.js
  3. Crea un'attività Grunt chiamata default che esegue l'attività jshint

Running Grunt

Dopo aver impostato il progetto, è possibile eseguire l'attività default di Grunt chiamando:

grunt

Questo fa scattare grunt-cli che esegue il grunt locale che cerca un'attività Grunt chiamata default che è configurata per eseguire l'attività chiamata jshint .

Esecuzione di compiti

Compiti in configurazione

Tutti gli attributi di grunt.initConfig sono attività valide, quindi se il tuo Gruntfile ha questo aspetto:

module.exports = function(grunt) {

    grunt.initConfig({
        jshint: {
            files: ['Gruntfile.js'],
        }
    });

    grunt.loadNpmTasks('grunt-contrib-jshint');


    grunt.registerTask('default', ['jshint']);
};
 

Il comando shell $ grunt jshint eseguirà l'attività jshint .

Compiti con obiettivi

Le attività possono avere obiettivi diversi. Prendi questo snippet di codice per esempio:

    grunt.initConfig({
        jshint: {
            gruntfile: {
                files: ['Gruntfile.js']
            },
            project: {
                files: 'src/**/*.js'
            }
        }
    });
 

Qui, jshint può indirizzare il file grunt o tutti i file JavaScript del tuo progetto. Se eseguiamo $ grunt jshint verranno utilizzati entrambi i target, ma se eseguiamo $ grunt jshint:gruntfile il $ grunt jshint:gruntfile verrà applicato solo al gruntfile.

Attività registrate

Le attività predefinite registrate come questo grunt.registerTask('default', ['jshint']); funzionerà con il comando shell $ grunt .

Le nuove attività registrate passeranno il suo nome come argomento da riga di comando a grunt. Per esempio:

grunt.registerTask('gruntfile', ['jshint:gruntfile']);
 

Will runt con $ grunt gruntfile .