openerpIniziare con openerp


Osservazioni

Questa sezione fornisce una panoramica su cosa sia openerp e perché uno sviluppatore potrebbe volerlo utilizzare.

Dovrebbe anche menzionare eventuali soggetti di grandi dimensioni all'interno di OpenP e collegarsi agli argomenti correlati. Poiché la documentazione di openerp è nuova, potrebbe essere necessario creare versioni iniziali di tali argomenti correlati.

Versioni

Versione Nome Data di rilascio
7.0 OpenERP 2012/12/22
8.0 vudù 2014/09/18
9.0 vudù 2015/10/01
10.0 vudù 2016/10/05

Installazione dal sorgente in un sistema Debian / Ubuntu

Istruzioni dettagliate su come installare o installare openerp in Debian / Ubuntu.

Per installare dal codice sorgente, abbiamo bisogno di Python 2.7, Git e un database PostgreSQL:

$ sudo apt-get install git python-pip python2.7-dev -y
$ sudo apt-get install postgresql -y
$ sudo su -c "createuser -s $(whoami)" postgres

Successivamente abbiamo bisogno di alcune dipendenze di sistema, richieste dai pacchetti Python usati da Odoo:

$ sudo apt-get install libxml2-dev libxslt1-dev \
    libevent-dev libsasl2-dev libpq-dev \
    libpng12-dev libjpeg-dev \
    node-less node-clean-css -y

Le dipendenze Python sono dichiarate nel file requirements.txt :

$ wget https://raw.githubusercontent.com/odoo/odoo/master/requirements.txt
$ sudo -H pip install --upgrade pip
$ sudo -H pip install -r requirements.txt

Ora puoi ottenere il codice sorgente da GitHub e iniziare a creare la tua prima istanza Odoo:

$ git clone https://github.com/odoo/odoo.git -b 9.0 --depth=1
$ ./odoo/odoo.py -d myodoo 
 

Gestisci istanze del server

Una volta installato Odoo, è necessario creare un'istanza del server. Un'istanza del server è un servizio Odoo in ascolto su una porta specifica, 8060, per impostazione predefinita e utilizzando un database per memorizzare i dati.

Il comando minimo per avviare un'istanza di Odoo usando il database mydb :

$ ./odoo.py -d mydb
 

Se il database non esiste ancora, Odoo tenterà automaticamente di crearlo e quindi creerà automaticamente tutte le tabelle del database necessarie. Se l'utente che avvia il servizio non ha i privilegi per creare database (una best practice di sicurezza), dovremmo usare il comando createdb PostgreSQL per crearlo. in anticipo.

Di seguito è riportato un esempio delle opzioni più comuni utilizzate quando si lavora con Odoo:

$ ./odoo.py -d mydb --db-filter=^mydb$ --addons-path=./addons,../myaddons --xmlrpc-port=8080
 

Odoo su AWS

Nota:

Caricare Odoo su un container AWS EC2 richiede un account AWS

Caricamento di Odoo su un'istanza di AWS EC2 può essere fatto con un clic, basta andare qui o cercare "Odoo AWS" in Google.

Questo potrebbe richiedere del tempo, ma una volta pronto dovrai fare due cose:

  1. Ottieni la tua password
  2. Trova il tuo nome utente

Ottenere la tua password

Nella tua bacheca EC2, seleziona la tua nuova istanza Odoo e fai clic sul pulsante "Azioni" in alto. Scegliere: Azioni> Impostazioni istanza> Ottieni registro di sistema . Scorrere il registro di sistema fino a trovare la parte che indica di impostare la password dell'applicazione Bitnami su xxxxxxxxx . Sembrerà simile a questo:

inserisci la descrizione dell'immagine qui

Assicurati di cambiare la password dopo aver effettuato l'accesso al portale dell'applicazione

Ottenere il tuo nome utente

Il tuo nome utente può essere trovato dalla pagina in cui hai scaricato l'immagine del computer Odoo nella sezione intitolata Istruzioni per l'uso . Tuttavia, l'e-mail predefinita è comunemente user@example.com o admin@example.com

Dopo l'installazione

Una volta installato Odoo, aggiungerà anche il proprio gruppo di sicurezza al proprio account e applicherà tale gruppo di sicurezza a se stesso. Per impostazione predefinita, questo gruppo di sicurezza consente il seguente traffico in entrata

Ports Protocollo fonte
80 tcp 0.0.0.0/0
22 tcp 0.0.0.0/0
443 tcp 0.0.0.0/0

Ciò consentirà HTTP di base e HTTPS nonché connessioni SSH e SFTP. Se si desidera modificare queste impostazioni, è possibile fare clic sul gruppo di sicurezza e modificare le regole sul tag inboud OPPURE è possibile aggiungere un nuovo gruppo di sicurezza facendo clic su Azioni> Rete> Modifica gruppi di sicurezza nella dashboard EC2

collegamento per odoo su aws: https://aws.amazon.com/marketplace/pp/B00QBWCCQ6/ref_=_mkt_ste_menu?nc2=h_l3_ba

Repository notturni di Odoo

Odoo fornisce programmi di installazione ufficiali, per vari tipi di OS e versioni Openerp / Odoo, nel repository Nightly

Opzione 1: installazione manuale dal pacchetto di installazione preinstallato (Windows, Linux):

Scarica il programma di installazione / pacchetto della versione scelta per il tuo sistema (Windows (.exe), Debian / Ubuntu (.deb), Redhat / CentOS (.rpm)) dall'Odoo's Nightly Repository : http://nightly.odoo.com / e installarlo.

Opzione 2: impostazione della voce del repository per ottenere ulteriori aggiornamenti utilizzando il sistema di gestione dei pacchetti OS standard (solo Linux):

    wget -O - https://nightly.odoo.com/odoo.key | apt-key add -
    echo "deb http://nightly.odoo.com/8.0/nightly/deb/ ./" >> /etc/apt/sources.list
    apt-get update && apt-get install odoo
 
    yum-config-manager --add-repo=https://nightly.odoo.com/8.0/nightly/rpm/odoo.repo
    yum update && yum install odoo
 

Nota:

Vengono mostrati esempi di collegamenti al repository Odoo versione 8.0, adattare questi collegamenti per installare versioni diverse cambiando /8.0/ negli archivi del repository precedenti a /7.0/ per Openerp v7 o /9.0/ per Odoo v9, in base alla versione scelta