QTPIniziare con QTP


Osservazioni

QTP è l'acronimo di QuickTest Professional, uno strumento di test automatizzato sviluppato originariamente da Mercury Interactive, acquisito da HP nel 2006. Lo strumento è progettato principalmente per l'automazione di test funzionali e / o di regressione, sebbene possa essere utilizzato in qualsiasi scenario dove è richiesta l'automazione della GUI. QTP funziona contro una varietà di sistemi operativi Windows e può interagire con una varietà di applicazioni basate su Windows e sul Web.

QTP ha due modalità operative, Registrazione / Riproduzione e Modalità Esperto. Nel primo, l'utente registra le azioni che il browser deve ripetere. Nel secondo, l'utente definisce il processo dall'inizio alla fine direttamente nel codice. Il primo metodo è molto limitato in termini di produzione di script di automazione complessi, quindi il secondo metodo è preferito.

QTP può operare su più browser tra cui Internet Explorer, Chrome, Firefox e Safari.

A partire dalla versione 11.5, QTP è stato fornito con l'API ServiceTest di HP per formare Unified Functional Tester (UFT).

Il linguaggio di scripting principale di QTP è VBScript accoppiato con un repository di oggetti per identificare gli artefatti della GUI con cui interagisce.

Ciao mondo

QTP utilizza VBScript come linguaggio di programmazione. Pertanto un esempio di Hello World può essere fornito in puro VBScript:

MsgBox "Hello World!"
 

L'esecuzione di questo script (premendo F5 o facendo clic sul pulsante Riproduci sulla barra delle applicazioni) produrrà una finestra di messaggio con il testo "Hello World!" dentro.

Installazione

L'esecuzione del programma di installazione configurerà l'applicazione insieme a tutti i componenti aggiuntivi disponibili per abilitare funzionalità aggiuntive (ad esempio, è necessario il componente aggiuntivo Web per consentire a QTP di controllare gli oggetti del browser, il componente aggiuntivo Terminal consente di controllare le applicazioni di emulazione del terminale, l'applicazione Java consente di controllare le applicazioni Java e così via).

Consente inoltre all'utente di specificare l'impostazione della licenza da due opzioni: Single Seat o Concurrent.

Single Seat viene utilizzato dove esiste una sola licenza per un singolo utente.

Più utenti / licenze possono essere configurati come Concorrenti, in cui un server di licenze centrale è configurato per gestire il numero di utenti che utilizzano il sistema contemporaneamente. Il numero di utenti in qualsiasi momento non può superare il numero di licenze disponibili.