BashStrutture di controllo


Sintassi

  • ["$ 1" = "$ 2"] #A La parentesi "[" è in realtà un comando. Per questo richiede uno spazio prima e dopo di esso.
  • test "$ 1" = "$ 2" # Test è un sinonimo per il comando "["

Parametri

Parametro per [o test Dettagli
Operatori di file Dettagli
-e "$file" Restituisce vero se il file esiste.
-d "$file" Restituisce vero se il file esiste ed è una directory
-f "$file" Restituisce vero se il file esiste ed è un file normale
-h "$file" Restituisce vero se il file esiste ed è un collegamento simbolico
Comparatori di stringhe Dettagli
-z "$str" Vero se la lunghezza della stringa è zero
-n "$str Vero se la lunghezza della stringa è diversa da zero
"$str" = "$str2" Vero se stringa $ str è uguale a stringa $ str2. Non è il migliore per i numeri interi. Potrebbe funzionare ma sarà inconsistente
"$str" != "$str2" Vero se le stringhe non sono uguali
Comparatori interi Dettagli
"$int1" -eq "$int2" Vero se gli interi sono uguali
"$int1" -ne "$int2" Vero se gli interi non sono uguali
"$int1" -gt "$int2" Vero se int1 è maggiore di int 2
"$int1" -ge "$int2" Vero se int1 è maggiore o uguale a int2
"$int1" -lt "$int2" Vero se int1 è minore di int 2
"$int1" -le "$int2" Vero se int1 è minore o uguale a int2

Osservazioni

Ci sono molti parametri di confronto disponibili in bash. Non tutti sono ancora elencati qui.

Strutture di controllo Esempi correlati