Dropbox APIIntroduzione a Dropbox API

Osservazioni

L' API Dropbox consente agli sviluppatori di creare funzionalità Dropbox direttamente nelle loro app.

L'API consente l'accesso a funzionalità come il caricamento di file, il download, la condivisione, la ricerca e il ripristino. L'API può essere utilizzata su piattaforme come Windows, Mac, Linux, iOS, Android o qualsiasi altro che possa effettuare connessioni HTTPS.

Ulteriori informazioni, tra cui la documentazione completa per l'API Dropbox, le linee guida sull'utilizzo e gli strumenti per sviluppatori come gli SDK ufficiali sono disponibili sul sito Web dell'API Dropbox .

Il primo passo è registrare un'app API con Dropbox .

Versioni

Versione Data di rilascio
2 2015/11/04

Ottenere un token di accesso OAuth 2 per l'API Dropbox tramite la concessione del codice utilizzando curl

Abbreviato da https://blogs.dropbox.com/developers/2013/07/using-oauth-2-0-with-the-core-api/ :

Passaggio 1: iniziare l'autorizzazione

Invia l'utente a questa pagina Web, con i tuoi valori compilati:

https://www.dropbox.com/oauth2/authorize?client_id=<app key>&response_type=code&redirect_uri=<redirect URI>&state=<CSRF token>
 

Il codice di autorizzazione verrà incluso come parametro di code sull'URI di reindirizzamento.

Passaggio 2: ottenere un token di accesso

curl https://api.dropbox.com/oauth2/token -d code=<authorization code> -d grant_type=authorization_code -d redirect_uri=<redirect URI> -u <app key>:<app secret>
 

Passaggio 3: chiama l'API

Nella tua chiamata API, imposta l'intestazione:

Authorization: Bearer <access token>
 

Consulta il post del blog per ulteriori dettagli, tra cui un'importante nota di sicurezza sull'utilizzo state per proteggerti dagli attacchi CSRF.