spring-bootIniziare con l'avvio a molla

Osservazioni

Questa sezione fornisce una panoramica di cosa è il boot di primavera e perché uno sviluppatore potrebbe volerlo usare.

Dovrebbe anche menzionare tutti i soggetti di grandi dimensioni entro il boot di primavera e collegarsi agli argomenti correlati. Poiché la documentazione di spring-boot è nuova, potrebbe essere necessario creare versioni iniziali di tali argomenti correlati.

Versioni

Versione Data di rilascio
1.5 2017/01/30
1.4 2016/07/28
1.3 2015/11/16
1.2 2014/12/11
1.1 2014/06/10
1.0 2014/04/01

Installazione o configurazione

Ottenere il setup con Spring Boot per la prima volta è abbastanza veloce grazie al duro lavoro della Spring Community.

Prerequisiti:

  1. Java installato
  2. IDE Java consigliato non richiesto (Intellij, Eclipse, Netbeans, ecc.)

Non è necessario avere Maven e / o Gradle installati. I progetti generati da Spring Initializr vengono con un Maven Wrapper (comando mvnw ) o Gradle Wrapper (comando gradlew ).

Apri il tuo browser web a https://start.spring.io Questo è un launchpad per la creazione di nuove applicazioni Spring Boot, per ora andremo con il minimo indispensabile.

Sentiti libero di passare da Maven a Gradle se questo è il tuo strumento di costruzione preferito.

Cerca "Web" in "Cerca dipendenze" e aggiungilo.

Fai clic su Genera progetto!

Questo scaricherà un file zip chiamato demo Sentiti libero di estrarre questo file dove vuoi sul tuo computer.

Se si seleziona Maven, passare un prompt dei comandi alla directory di base e inviare un comando mvn clean install

Dovresti ottenere un risultato di successo della build: inserisci la descrizione dell'immagine qui

Esecuzione dell'applicazione: mvn spring-boot:run

Ora si avvia l'applicazione Spring Boot. Spostare il browser Web su localhost: 8080

Congratulazioni! Hai appena installato la tua prima applicazione Spring Boot. Ora aggiungiamo un pochino di codice in modo che tu possa vederlo funzionare.

Quindi usa ctrl + c per uscire dal tuo attuale server in esecuzione.

Vai a: src/main/java/com/example/DemoApplication.java Aggiorna questa classe per avere un controller

package com.example;

import org.springframework.boot.SpringApplication;
import org.springframework.boot.autoconfigure.SpringBootApplication;
import org.springframework.web.bind.annotation.RequestMapping;
import org.springframework.web.bind.annotation.RestController;

@RestController
@SpringBootApplication
public class DemoApplication {

    @RequestMapping("/")
    String home() {
        return "Hello World!";
    }

    public static void main(String[] args) {
        SpringApplication.run(DemoApplication.class, args);
    }
}
 

Le cose buone ora consentono di creare ed eseguire nuovamente il progetto con mvn clean install spring-boot:run !

Ora navigate il vostro browser Web su localhost: 8080

Ciao mondo!

Congratulazioni! Abbiamo appena completato la creazione di un'applicazione Spring Boot e configurato il nostro primo controller per restituire "Hello World!" Benvenuti nel mondo di Spring Boot!

Semplice applicazione web Spring Boot che utilizza Gradle come sistema di compilazione

Questo esempio presuppone che tu abbia già installato Java e Gradle .

Usa la seguente struttura di progetto:

src/
  main/
    java/
      com/
        example/
          Application.java
build.gradle
 

build.gradle è lo script di build per il sistema di build Gradle con il seguente contenuto:

buildscript {
  ext {
    //Always replace with latest version available at http://projects.spring.io/spring-boot/#quick-start
    springBootVersion = '1.5.6.RELEASE'
  }
  repositories {
    jcenter()
  }
  dependencies {
    classpath("org.springframework.boot:spring-boot-gradle-plugin:${springBootVersion}")
  }
}

apply plugin: 'java'
apply plugin: 'org.springframework.boot'

repositories {
  jcenter()
}

dependencies {
  compile('org.springframework.boot:spring-boot-starter-web')
}
 

Application.java è la classe principale dell'applicazione web Spring Boot:

package com.example;

import org.springframework.boot.SpringApplication;
import org.springframework.boot.autoconfigure.SpringBootApplication;
import org.springframework.web.bind.annotation.RequestMapping;
import org.springframework.web.bind.annotation.RestController;

@SpringBootApplication // same as @Configuration @EnableAutoConfiguration @ComponentScan
@RestController
public class Application {

  public static void main(String[] args) {
    SpringApplication.run(Application.class);
  }

  @RequestMapping("/hello")
  private String hello() {
    return "Hello World!";
  }
}
 

Ora puoi eseguire l'applicazione web Spring Boot con

gradle bootRun
 

e accedere all'endpoint HTTP pubblicato usando curl

curl http://localhost:8080/hello
 

o il tuo browser aprendo localhost: 8080 / ciao .