DockerIniziare con Docker


Osservazioni

Docker è un progetto open-source che automatizza la distribuzione di applicazioni all'interno di contenitori software. Questi contenitori di applicazioni sono simili a macchine virtuali leggere, in quanto possono essere eseguiti separatamente l'uno dall'altro e l'host in esecuzione.

Docker richiede che le funzionalità presenti negli ultimi kernel di Linux funzionino correttamente, quindi su host Mac OSX e Windows è necessaria una macchina virtuale su cui è in esecuzione Linux per il corretto funzionamento della finestra mobile. Attualmente il metodo principale di installazione e configurazione di questa macchina virtuale è tramite Docker Toolbox che utilizza VirtualBox internamente, ma è prevista l'integrazione di questa funzionalità nella finestra mobile stessa, utilizzando le funzionalità di virtualizzazione native del sistema operativo. Sui sistemi Linux la finestra mobile viene eseguita in modo nativo sull'host stesso.

Versioni

Versione Data di rilascio
17.05.0 2017/05/04
17.04.0 2017/04/05
17.03.0 2017/03/01
1.13.1 2016/02/08
1.12.0 2016/07/28
1.11.2 2016/04/13
1.10.3 2016/02/04
1.9.1 2015/11/03
1.8.3 2015/08/11
1.7.1 2015/06/16
1.6.2 2015/04/07
1.5.0 2015/02/10

Crea un contenitore finestra mobile in Google Cloud

È possibile utilizzare la finestra mobile, senza utilizzare il daemon docker (motore), utilizzando i provider cloud. In questo esempio, dovresti avere un gcloud (Google Cloud util), collegato al tuo account

docker-machine create --driver google --google-project `your-project-name` google-machine-type f1-large fm02
 

Questo esempio creerà una nuova istanza nella tua Google Cloud Console. Utilizzo del tempo macchina f1-large

Installa Docker su Ubuntu

Docker è supportato nelle seguenti versioni a 64 bit di Ubuntu Linux:

  • Ubuntu Xenial 16.04 (LTS)
  • Ubuntu Wily 15.10
  • Ubuntu Trusty 14.04 (LTS)
  • Ubuntu Precise 12.04 (LTS)

Un paio di note:

Le seguenti istruzioni riguardano l'installazione usando solo i pacchetti Docker , e questo garantisce l'ottenimento dell'ultima versione ufficiale di Docker . Se è necessario installare solo utilizzando pacchetti Ubuntu-managed , consultare la documentazione di Ubuntu (non consigliato diversamente per ovvi motivi).

Ubuntu Utopic 14.10 e 15.04 esistono nel repository APT di Docker ma non sono più supportati ufficialmente a causa di noti problemi di sicurezza.

Prerequisiti

  • Docker funziona solo su un'installazione di Linux a 64 bit.
  • Docker richiede il kernel Linux versione 3.10 o successiva (ad eccezione di Ubuntu Precise 12.04 , che richiede la versione 3.13 o successiva). I kernel più vecchi di 3.10 non dispongono delle funzionalità necessarie per eseguire i contenitori Docker e contengono bug noti che causano la perdita di dati e spesso il panico in determinate condizioni. Controlla la versione attuale del kernel con il comando uname -r . Controlla questo post se hai bisogno di aggiornare il tuo kernel di Ubuntu Precise (12.04 LTS) scorrendo più in basso. Fai riferimento a questo post WikiHow per ottenere la versione più recente per altre installazioni di Ubuntu.

Aggiorna fonti APT

Questo deve essere fatto in modo tale da accedere ai pacchetti dal repository Docker.

  1. Accedi al tuo computer come utente con privilegi sudo o root .
  2. Apri una finestra di terminale.
  3. Aggiorna le informazioni sul pacchetto, assicurati che APT funzioni con il metodo https e che i certificati CA siano installati.
$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install apt-transport-https ca-certificates
 
  1. Aggiungi la nuova chiave GPG . Questo comando scarica la chiave con l'ID 58118E89F3A912897C070ADBF76221572C52609D dal server delle hkp://ha.pool.sks-keyservers.net:80 e la aggiunge al adv keychain . Per ulteriori informazioni, vedere l'output di man apt-key .

     $ sudo apt-key adv \
            --keyserver hkp://ha.pool.sks-keyservers.net:80 \
            --recv-keys 58118E89F3A912897C070ADBF76221572C52609D
     
  2. Trova la voce nella tabella sottostante che corrisponde alla tua versione di Ubuntu. Questo determina dove APT cercherà i pacchetti Docker. Se possibile, esegui un'edizione di supporto a lungo termine (LTS) di Ubuntu.

Versione di Ubuntu deposito
Preciso 12.04 (LTS) deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-precise main
Trusty 14.04 (LTS) deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-trusty main
Wily 15.10 deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-wily main
Xenial 16.04 (LTS) deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-xenial main

Nota: Docker non fornisce pacchetti per tutte le architetture. Gli artefatti binari vengono creati ogni notte e puoi scaricarli da https://master.dockerproject.org . Per installare la finestra mobile su un sistema multi-architettura, aggiungere una clausola [arch=...] alla voce. Fare riferimento al wiki di Debian Multiarch per i dettagli.

  1. Eseguire il comando seguente, sostituendo la voce relativa al proprio sistema operativo per il segnaposto <REPO> .

    $ echo "" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/docker.list

  2. Aggiorna l'indice del pacchetto APT eseguendo sudo apt-get update .

  3. Verifica che APT stia prelevando dal repository corretto.

Quando si esegue il comando seguente, viene restituita una voce per ogni versione di Docker disponibile per l'installazione. Ogni voce dovrebbe avere l'URL https://apt.dockerproject.org/repo/ . La versione attualmente installata è contrassegnata con *** . Vedi l'output dell'esempio qui sotto.

$ apt-cache policy docker-engine

  docker-engine:
    Installed: 1.12.2-0~trusty
    Candidate: 1.12.2-0~trusty
    Version table:
   *** 1.12.2-0~trusty 0
          500 https://apt.dockerproject.org/repo/ ubuntu-trusty/main amd64 Packages
          100 /var/lib/dpkg/status
       1.12.1-0~trusty 0
          500 https://apt.dockerproject.org/repo/ ubuntu-trusty/main amd64 Packages
       1.12.0-0~trusty 0
          500 https://apt.dockerproject.org/repo/ ubuntu-trusty/main amd64 Packages
 

Da ora in poi quando esegui l' apt-get upgrade , APT preleva dal nuovo repository.

Prerequisiti di Ubuntu Version

Per Ubuntu Trusty (14.04), Wily (15.10) e Xenial (16.04), installare i pacchetti del kernel linux-image-extra-* , che consente di utilizzare il driver di archiviazione aufs .

Per installare i pacchetti linux-image-extra-* :

  1. Apri un terminale sul tuo host Ubuntu.

  2. Aggiorna il tuo gestore di pacchetti con il comando sudo apt-get update .

  3. Installa i pacchetti consigliati.

    $ sudo apt-get install linux-image-extra-$(uname -r) linux-image-extra-virtual
     
  4. Procedere con l'installazione di Docker

Per Ubuntu Precise (12.04 LTS), Docker richiede la versione del kernel 3.13. Se la versione del tuo kernel è precedente alla 3.13, devi aggiornarla. Fare riferimento a questa tabella per vedere quali pacchetti sono necessari per il proprio ambiente:

Pacchetto Descrizione
linux-image-generic-lts-trusty Immagine del kernel Linux generico. Questo kernel ha AUFS integrato. È necessario per eseguire Docker.
linux-headers-generic-lts-trusty Consente pacchetti come VirtualBox guest additions ZFS e VirtualBox guest additions che dipendono da loro. Se non hai installato le intestazioni per il tuo kernel esistente, puoi saltare queste intestazioni per il kernel trusty . Se non sei sicuro, dovresti includere questo pacchetto per sicurezza.
xserver-xorg-lts-trusty Opzionale in ambienti non grafici senza Unity / Xorg. Obbligatorio quando si esegue Docker sulla macchina con un ambiente grafico.
ligbl1-mesa-glx-lts-trusty Per saperne di più sui motivi di questi pacchetti, leggi le istruzioni di installazione per i kernel backport, in particolare lo Stack di abilitazione LTS . Fare riferimento alla nota 5 sotto ogni versione.

Per aggiornare il kernel e installare i pacchetti aggiuntivi, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Apri un terminale sul tuo host Ubuntu.

  2. Aggiorna il tuo gestore di pacchetti con il comando sudo apt-get update .

  3. Installa entrambi i pacchetti richiesti e opzionali.

    $ sudo apt-get install linux-image-generic-lts-trusty
     
  4. Ripeti questo passaggio per altri pacchetti che devi installare.

  5. Riavvia il tuo host per usare il kernel aggiornato usando il comando sudo reboot .

  6. Dopo il riavvio, vai avanti e installa Docker.

Installa l'ultima versione

Assicurati di soddisfare i prerequisiti, solo allora segui i passaggi seguenti.

Nota: per i sistemi di produzione, si consiglia di installare una versione specifica in modo da non aggiornare accidentalmente Docker. È necessario pianificare attentamente gli aggiornamenti per i sistemi di produzione.

  1. Accedi alla tua installazione di Ubuntu come utente con privilegi sudo . (Possibilmente eseguendo sudo -su ).

  2. Aggiorna l'indice del tuo pacchetto APT eseguendo sudo apt-get update .

  3. Installa Docker con il comando sudo apt-get install docker-engine .

  4. Avviare il daemon docker con il comando sudo service docker start .

  5. Verificare che la docker sia installata correttamente eseguendo l'immagine hello-world.

     $ sudo docker run hello-world
     

Questo comando scarica un'immagine di prova e la esegue in un contenitore. Quando il contenitore viene eseguito, stampa un messaggio informativo ed esce.

Gestisci Docker come utente non root

Se non si desidera utilizzare sudo quando si utilizza il comando finestra mobile, creare un gruppo Unix chiamato docker e aggiungere utenti ad esso. Quando il daemon docker viene docker , rende la proprietà del socket Unix leggibile / scrivibile dal gruppo docker.

Per creare il gruppo docker e aggiungere l'utente:

  1. Accedi ad Ubuntu come utente con privilegi sudo .

  2. Creare il gruppo docker con il comando sudo groupadd docker .

  3. Aggiungi il tuo utente al gruppo docker .

     $ sudo usermod -aG docker $USER
     
  4. Disconnettersi e riconnettersi in modo che l'appartenenza al gruppo venga rivalutata.

  5. Verificare di poter eseguire i comandi di docker senza autorizzazione sudo .

     $ docker run hello-world
     

Se fallisce, vedrai un errore:

     Cannot connect to the Docker daemon. Is 'docker daemon' running on this host?
 

Controlla se la variabile d'ambiente DOCKER_HOST è impostata per la tua shell.

    $ env | grep DOCKER_HOST
 

Se è impostato, il comando precedente restituirà un risultato. Se è così, disattivalo.

    $ unset DOCKER_HOST
 

Potrebbe essere necessario modificare il proprio ambiente in file come ~/.bashrc o ~/.profile per impedire che la variabile DOCKER_HOST venga impostata erroneamente.

Installazione di Docker-ce OR Docker-ee su CentOS

Docker ha annunciato le seguenti edizioni:

-Docker-ee (Enterprise Edition) insieme a Docker-ce (Community Edition) e Docker (Supporto commerciale)

Questo documento ti aiuterà con le fasi di installazione di Docker-ee e Docker-ce edition in CentOS

Installazione Docker-ce

Di seguito sono riportati i passaggi per installare l'edizione docker-ce

  1. Installa yum-utils, che fornisce l'utility yum-config-manager:

    $ sudo yum install -y yum-utils
  2. Utilizzare il seguente comando per configurare il repository stabile:

    $ sudo yum-config-manager \
     --add-repo \
     https://download.docker.com/linux/centos/docker-ce.repo
  3. Opzionale: abilita il repository edge. Questo repository è incluso nel file docker.repo precedente ma è disabilitato per impostazione predefinita. Puoi abilitarlo accanto al repository stabile.

     $ sudo yum-config-manager --enable docker-ce-edge 
  • È possibile disabilitare il repository edge eseguendo il comando yum-config-manager con il flag --disable . Per riattivarlo, usa il flag --enable . Il seguente comando disabilita il repository edge.
     $ sudo yum-config-manager --disable docker-ce-edge 
  1. Aggiorna l'indice del pacchetto yum.

     $ sudo yum makecache fast 
  2. Installa il docker-ce usando il seguente comando:

     $ sudo yum install docker-ce-17.03.0.ce 
  3. Conferma l'impronta digitale di Docker-ce

    060A 61C5 1B55 8A7F 742B 77AA C52F EB6B 621E 9F35

    Se si desidera installare un'altra versione di docker-ce, è possibile utilizzare il seguente comando:

    $ sudo yum install docker-ce-VERSION

    Specificare il numero di VERSION

  4. Se tutto è andato bene, docker-ce è ora installato nel tuo sistema, usa il seguente comando per iniziare:

     $ sudo systemctl start docker 
  5. Verifica l'installazione della finestra mobile:

     $ sudo docker run hello-world 

    dovresti ottenere il seguente messaggio:

     Hello from Docker! 
     This message shows that your installation appears to be working correctly. 

-Docker-ee (Enterprise Edition) Installazione

Per Enterprise Edition (EE) sarebbe necessario registrarsi, per ottenere il <DOCKER-EE-URL>.

  1. Per iscriverti vai su https://cloud.docker.com/ . Inserisci i tuoi dati e conferma il tuo ID e-mail. Dopo la conferma ti verrà dato un <DOCKER-EE-URL>, che puoi vedere nella tua dashboard dopo aver fatto clic su setup.

  2. Rimuovi eventuali repository Docker esistenti da /etc/yum.repos.d/

  3. Memorizza l'URL del tuo repository EE Docker in una variabile yum in /etc/yum/vars/ . Sostituisci <DOCKER-EE-URL> con l'URL annotato nel primo passaggio.

     $ sudo sh -c 'echo "<DOCKER-EE-URL>" > /etc/yum/vars/dockerurl' 
  4. Installa yum-utils, che fornisce l'utilità yum-config-manager:

     $ sudo yum install -y yum-utils
  5. Utilizzare il seguente comando per aggiungere il repository stabile:

     $ sudo yum-config-manager \
     --add-repo \
     <DOCKER-EE-URL>/docker-ee.repo
  6. Aggiorna l'indice del pacchetto yum.

     $ sudo yum makecache fast 
  7. Installa docker-ee

     sudo yum install docker-ee 
  8. È possibile avviare la finestra mobile-ee utilizzando il seguente comando:

    $ sudo systemctl start docker 

Installazione di Docker su Mac OS X

Requisiti: OS X 10.8 "Mountain Lion" o più recente richiesto per eseguire Docker.

Mentre il binario docker può essere eseguito in modo nativo su Mac OS X, per costruire e ospitare i contenitori è necessario eseguire una macchina virtuale Linux sulla scatola.

1.12.0

Dalla versione 1.12 non è necessario avere una VM separata da installare, poiché Docker può utilizzare la funzionalità nativa Hypervisor.framework di OSX per avviare una piccola macchina Linux che funga da backend.

Per installare la finestra mobile seguire i seguenti passi:

  1. Vai a Docker per Mac
  2. Scarica ed esegui il programma di installazione.
  3. Continua attraverso il programma di installazione con le opzioni predefinite e inserisci le credenziali del tuo account quando richiesto.

Controlla qui per ulteriori informazioni sull'installazione.

1.11.2

Fino alla versione 1.11 il modo migliore per eseguire questa VM Linux è installare Docker Toolbox, che installa Docker, VirtualBox e la macchina guest Linux.

Per installare la casella degli strumenti finestra mobile, attenersi alla seguente procedura:

  1. Vai a Docker Toolbox
  2. Fare clic sul collegamento per Mac ed eseguire il programma di installazione.
  3. Continua attraverso il programma di installazione con le opzioni predefinite e inserisci le credenziali del tuo account quando richiesto.

Questo installerà i binari Docker in /usr/local/bin e aggiornerà qualsiasi installazione di Virtual Box esistente. Controlla qui per ulteriori informazioni sull'installazione.

Per verificare l'installazione:

1.12.0
  1. Avvia Docker.app dalla cartella Applicazioni e assicurati che sia in esecuzione. Quindi apri Terminale.
1.11.2
  1. Apri il Docker Quickstart Terminal , che aprirà un terminale e lo preparerà per l'uso per i comandi Docker.
  1. Una volta che il terminale è di tipo aperto

    $ docker run hello-world
     
  2. Se tutto va bene, questo dovrebbe stampare un messaggio di benvenuto per verificare che l'installazione abbia avuto successo.

Installare Docker su Ubuntu

Requisiti: Docker può essere installato su qualsiasi Linux con un kernel di almeno versione 3.10. Docker è supportato nelle seguenti versioni a 64 bit di Ubuntu Linux:

  • Ubuntu Xenial 16.04 (LTS)
  • Ubuntu Wily 15.10
  • Ubuntu Trusty 14.04 (LTS)
  • Ubuntu Precise 12.04 (LTS)

Installazione facile

Nota: l'installazione di Docker dal repository di Ubuntu predefinito installerà una versione precedente di Docker.

Per installare l'ultima versione di Docker utilizzando il repository Docker, usa curl per afferrare ed eseguire lo script di installazione fornito da Docker:

$ curl -sSL https://get.docker.com/ | sh
 

In alternativa, è possibile utilizzare wget per installare Docker:

$ wget -qO- https://get.docker.com/ | sh
 

Docker verrà ora installato.

Installazione manuale

Se, tuttavia, l'esecuzione dello script di installazione non è un'opzione, è possibile utilizzare le seguenti istruzioni per installare manualmente l'ultima versione di Docker dal repository ufficiale.

$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install apt-transport-https ca-certificates
 

Aggiungi la chiave GPG:

$ sudo apt-key adv --keyserver hkp://p80.pool.sks-keyservers.net:80 \
  --recv-keys 58118E89F3A912897C070ADBF76221572C52609D
 

Quindi, apri il file /etc/apt/sources.list.d/docker.list nel tuo editor preferito. Se il file non esiste, crearlo. Rimuovi eventuali voci esistenti. Quindi, in base alla tua versione, aggiungi la seguente riga:

  • Ubuntu Precise 12.04 (LTS):

    deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-precise main

  • Ubuntu Trusty 14.04 (LTS)

    deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-trusty main

  • Ubuntu Wily 15.10

    deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-wily main

  • Ubuntu Xenial 16.04 (LTS)

    deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-xenial main

Salva il file ed esci, quindi aggiorna l'indice del pacchetto, disinstalla tutte le versioni installate di Docker e verifica che apt stia tirando dal repository corretto:

$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get purge lxc-docker
$ sudo apt-cache policy docker-engine
 

A seconda della versione di Ubuntu, potrebbero essere necessari alcuni prerequisiti:

  • Ubuntu Xenial 16.04 (LTS), Ubuntu Wily 15.10, Ubuntu Trusty 14.04 (LTS)

    sudo apt-get update && sudo apt-get install linux-image-extra-$(uname -r)

  • Ubuntu Precise 12.04 (LTS)

    Questa versione di Ubuntu richiede la versione 3.13 del kernel. Potrebbe essere necessario installare pacchetti aggiuntivi a seconda del proprio ambiente:

    linux-image-generic-lts-trusty

    Immagine del kernel Linux generico. Questo kernel ha AUFS integrato. È necessario per eseguire Docker.

    linux-headers-generic-lts-trusty

    Consente pacchetti come le aggiunte guest ZFS e VirtualBox che dipendono da loro. Se non hai installato le intestazioni per il tuo kernel esistente, puoi saltare queste intestazioni per il kernel trusty . Se non sei sicuro, dovresti includere questo pacchetto per sicurezza.

    xserver-xorg-lts-trusty

    libgl1-mesa-glx-lts-trusty

    Questi due pacchetti sono opzionali in ambienti non grafici senza Unity / Xorg. Obbligatorio quando si esegue Docker sulla macchina con un ambiente grafico.

    Per saperne di più sui motivi di questi pacchetti, leggi le istruzioni di installazione per i kernel backport, in particolare lo Stack di abilitazione LTS - fai riferimento alla nota 5 sotto ogni versione.

    Installa i pacchetti richiesti, quindi riavvia l'host:

    $ sudo apt-get install linux-image-generic-lts-trusty

    $ sudo reboot

Infine, aggiorna l'indice del pacchetto apt e installa Docker:

$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install docker-engine
 

Avvia il demone:

$ sudo service docker start
 

Ora verifica che la finestra mobile funzioni correttamente avviando un'immagine di prova:

$ sudo docker run hello-world
 

Questo comando dovrebbe stampare un messaggio di benvenuto per verificare che l'installazione abbia avuto successo.

Installazione della finestra mobile su Ubuntu Linux

Docker è supportato nelle seguenti versioni a 64 bit di Ubuntu Linux:

  • Ubuntu Xenial 16.04 (LTS)
  • Ubuntu Wily 15.10
  • Ubuntu Trusty 14.04 (LTS)
  • Ubuntu Precise 12.04 (LTS)

Un paio di note:

Le seguenti istruzioni riguardano l'installazione usando solo i pacchetti Docker , e questo garantisce l'ottenimento dell'ultima versione ufficiale di Docker . Se è necessario installare solo utilizzando pacchetti Ubuntu-managed , consultare la documentazione di Ubuntu (non consigliato diversamente per ovvi motivi).

Ubuntu Utopic 14.10 e 15.04 esistono nel repository APT di Docker ma non sono più supportati ufficialmente a causa di noti problemi di sicurezza.

Prerequisiti

  • Docker funziona solo su un'installazione di Linux a 64 bit.
  • Docker richiede il kernel Linux versione 3.10 o successiva (ad eccezione di Ubuntu Precise 12.04 , che richiede la versione 3.13 o successiva). I kernel più vecchi di 3.10 non dispongono delle funzionalità necessarie per eseguire i contenitori Docker e contengono bug noti che causano la perdita di dati e spesso il panico in determinate condizioni. Controlla la versione attuale del kernel con il comando uname -r . Controlla questo post se hai bisogno di aggiornare il tuo kernel di Ubuntu Precise (12.04 LTS) scorrendo più in basso. Fai riferimento a questo post WikiHow per ottenere la versione più recente per altre installazioni di Ubuntu.

Aggiorna fonti APT

Questo deve essere fatto in modo tale da accedere ai pacchetti dal repository Docker.

  1. Accedi al tuo computer come utente con privilegi sudo o root .
  2. Apri una finestra di terminale.
  3. Aggiorna le informazioni sul pacchetto, assicurati che APT funzioni con il metodo https e che i certificati CA siano installati.
$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install \
    apt-transport-https \
    ca-certificates \
    curl \
    software-properties-common
 
  1. Aggiungi la chiave GPG ufficiale di Docker:

     $ curl -fsSL https://download.docker.com/linux/ubuntu/gpg | sudo apt-key add -
     

    Verificare che l'impronta digitale della chiave sia 9DC8 5822 9FC7 DD38 854A E2D8 8D81 803C 0EBF CD88 .

     $ sudo apt-key fingerprint 0EBFCD88
     
        pub   4096R/0EBFCD88 2017-02-22
              Key fingerprint = 9DC8 5822 9FC7 DD38 854A  E2D8 8D81 803C 0EBF CD88
        uid                  Docker Release (CE deb) <docker@docker.com>
        sub   4096R/F273FCD8 2017-02-22
 
  1. Trova la voce nella tabella sottostante che corrisponde alla tua versione di Ubuntu. Questo determina dove APT cercherà i pacchetti Docker. Se possibile, esegui un'edizione di supporto a lungo termine (LTS) di Ubuntu.
Versione di Ubuntu deposito
Preciso 12.04 (LTS) deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-precise main
Trusty 14.04 (LTS) deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-trusty main
Wily 15.10 deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-wily main
Xenial 16.04 (LTS) deb https://apt.dockerproject.org/repo ubuntu-xenial main

Nota: Docker non fornisce pacchetti per tutte le architetture. Gli artefatti binari vengono creati ogni notte e puoi scaricarli da https://master.dockerproject.org . Per installare la finestra mobile su un sistema multi-architettura, aggiungere una clausola [arch=...] alla voce. Fare riferimento al wiki di Debian Multiarch per i dettagli.

  1. Eseguire il comando seguente, sostituendo la voce relativa al proprio sistema operativo per il segnaposto <REPO> .

    $ echo "" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/docker.list

  2. Aggiorna l'indice del pacchetto APT eseguendo sudo apt-get update .

  3. Verifica che APT stia prelevando dal repository corretto.

Quando si esegue il comando seguente, viene restituita una voce per ogni versione di Docker disponibile per l'installazione. Ogni voce dovrebbe avere l'URL https://apt.dockerproject.org/repo/ . La versione attualmente installata è contrassegnata con *** . Vedi l'output dell'esempio qui sotto.

$ apt-cache policy docker-engine

  docker-engine:
    Installed: 1.12.2-0~trusty
    Candidate: 1.12.2-0~trusty
    Version table:
   *** 1.12.2-0~trusty 0
          500 https://apt.dockerproject.org/repo/ ubuntu-trusty/main amd64 Packages
          100 /var/lib/dpkg/status
       1.12.1-0~trusty 0
          500 https://apt.dockerproject.org/repo/ ubuntu-trusty/main amd64 Packages
       1.12.0-0~trusty 0
          500 https://apt.dockerproject.org/repo/ ubuntu-trusty/main amd64 Packages
 

Da ora in poi quando esegui l' apt-get upgrade , APT preleva dal nuovo repository.

Prerequisiti di Ubuntu Version

Per Ubuntu Trusty (14.04), Wily (15.10) e Xenial (16.04), installare i pacchetti del kernel linux-image-extra-* , che consente di utilizzare il driver di archiviazione aufs .

Per installare i pacchetti linux-image-extra-* :

  1. Apri un terminale sul tuo host Ubuntu.

  2. Aggiorna il tuo gestore di pacchetti con il comando sudo apt-get update .

  3. Installa i pacchetti consigliati.

    $ sudo apt-get install linux-image-extra-$(uname -r) linux-image-extra-virtual
     
  4. Procedere con l'installazione di Docker

Per Ubuntu Precise (12.04 LTS), Docker richiede la versione del kernel 3.13. Se la versione del tuo kernel è precedente alla 3.13, devi aggiornarla. Fare riferimento a questa tabella per vedere quali pacchetti sono necessari per il proprio ambiente:

Pacchetto Descrizione
linux-image-generic-lts-trusty Immagine del kernel Linux generico. Questo kernel ha AUFS integrato. È necessario per eseguire Docker.
linux-headers-generic-lts-trusty Consente pacchetti come VirtualBox guest additions ZFS e VirtualBox guest additions che dipendono da loro. Se non hai installato le intestazioni per il tuo kernel esistente, puoi saltare queste intestazioni per il kernel trusty . Se non sei sicuro, dovresti includere questo pacchetto per sicurezza.
xserver-xorg-lts-trusty Opzionale in ambienti non grafici senza Unity / Xorg. Obbligatorio quando si esegue Docker sulla macchina con un ambiente grafico.
ligbl1-mesa-glx-lts-trusty Per saperne di più sui motivi di questi pacchetti, leggi le istruzioni di installazione per i kernel backport, in particolare lo Stack di abilitazione LTS . Fare riferimento alla nota 5 sotto ogni versione.

Per aggiornare il kernel e installare i pacchetti aggiuntivi, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Apri un terminale sul tuo host Ubuntu.

  2. Aggiorna il tuo gestore di pacchetti con il comando sudo apt-get update .

  3. Installa entrambi i pacchetti richiesti e opzionali.

    $ sudo apt-get install linux-image-generic-lts-trusty
     
  4. Ripeti questo passaggio per altri pacchetti che devi installare.

  5. Riavvia il tuo host per usare il kernel aggiornato usando il comando sudo reboot .

  6. Dopo il riavvio, vai avanti e installa Docker.

Installa l'ultima versione

Assicurati di soddisfare i prerequisiti, solo allora segui i passaggi seguenti.

Nota: per i sistemi di produzione, si consiglia di installare una versione specifica in modo da non aggiornare accidentalmente Docker. È necessario pianificare attentamente gli aggiornamenti per i sistemi di produzione.

  1. Accedi alla tua installazione di Ubuntu come utente con privilegi sudo . (Possibilmente eseguendo sudo -su ).

  2. Aggiorna l'indice del tuo pacchetto APT eseguendo sudo apt-get update .

  3. Installa Docker Community Edition con il comando sudo apt-get install docker-ce .

  4. Avviare il daemon docker con il comando sudo service docker start .

  5. Verificare che la docker sia installata correttamente eseguendo l'immagine hello-world.

     $ sudo docker run hello-world
     

Questo comando scarica un'immagine di prova e la esegue in un contenitore. Quando il contenitore viene eseguito, stampa un messaggio informativo ed esce.

Gestisci Docker come utente non root

Se non si desidera utilizzare sudo quando si utilizza il comando finestra mobile, creare un gruppo Unix chiamato docker e aggiungere utenti ad esso. Quando il daemon docker viene docker , rende la proprietà del socket Unix leggibile / scrivibile dal gruppo docker.

Per creare il gruppo docker e aggiungere l'utente:

  1. Accedi ad Ubuntu come utente con privilegi sudo .

  2. Creare il gruppo docker con il comando sudo groupadd docker .

  3. Aggiungi il tuo utente al gruppo docker .

     $ sudo usermod -aG docker $USER
     
  4. Disconnettersi e riconnettersi in modo che l'appartenenza al gruppo venga rivalutata.

  5. Verificare di poter eseguire i comandi di docker senza autorizzazione sudo .

     $ docker run hello-world
     

Se fallisce, vedrai un errore:

     Cannot connect to the Docker daemon. Is 'docker daemon' running on this host?
 

Controlla se la variabile d'ambiente DOCKER_HOST è impostata per la tua shell.

    $ env | grep DOCKER_HOST
 

Se è impostato, il comando precedente restituirà un risultato. Se è così, disattivalo.

    $ unset DOCKER_HOST
 

Potrebbe essere necessario modificare il proprio ambiente in file come ~/.bashrc o ~/.profile per impedire che la variabile DOCKER_HOST venga impostata erroneamente.

Installazione di Docker su Windows

Requisiti: versione a 64 bit di Windows 7 o versioni successive su una macchina che supporta la tecnologia di virtualizzazione dell'hardware ed è abilitata.

Mentre il binario docker può essere eseguito in modo nativo su Windows, per costruire e ospitare i contenitori è necessario eseguire una macchina virtuale Linux sulla scatola.

1.12.0

Dalla versione 1.12 non è necessario installare una VM separata, poiché Docker può utilizzare la funzionalità nativa di Hyper-V di Windows per avviare una piccola macchina Linux che funga da backend.

Per installare la finestra mobile seguire i seguenti passi:

  1. Vai a Docker per Windows
  2. Scarica ed esegui il programma di installazione.
  3. Continua attraverso il programma di installazione con le opzioni predefinite e inserisci le credenziali del tuo account quando richiesto.

Controlla qui per ulteriori informazioni sull'installazione.

1.11.2

Fino alla versione 1.11 il modo migliore per eseguire questa VM Linux è installare Docker Toolbox, che installa Docker, VirtualBox e la macchina guest Linux.

Per installare la casella degli strumenti finestra mobile, attenersi alla seguente procedura:

  1. Vai a Docker Toolbox
  2. Fare clic sul collegamento per Windows ed eseguire il programma di installazione.
  3. Continua attraverso il programma di installazione con le opzioni predefinite e inserisci le credenziali del tuo account quando richiesto.

Questo installerà i binari Docker in Program Files e aggiornerà qualsiasi installazione di Virtual Box esistente. Controlla qui per ulteriori informazioni sull'installazione.

Per verificare l'installazione:

1.12.0
  1. Avvia Docker dal menu Start se non è ancora stato avviato e assicurati che sia in esecuzione. Avanti up up su qualsiasi terminale (sia cmd o PowerShell)
1.11.2
  1. Sul desktop, trova l'icona Docker Toolbox. Fare clic sull'icona per avviare un terminale Docker Toolbox.
  1. Una volta che il terminale è di tipo aperto

    docker run hello-world
     
  2. Se tutto va bene, questo dovrebbe stampare un messaggio di benvenuto per verificare che l'installazione abbia avuto successo.