google-apps-scriptIniziare con google-apps-script


Osservazioni

La panoramica ufficiale di Google Apps Script è pubblicata all'indirizzo http://www.google.com/script/start , da lì

Google Apps Script è un linguaggio di scripting cloud JavaScript che fornisce semplici metodi per automatizzare le attività tra prodotti Google e servizi di terze parti e creare applicazioni web.

Da https://developers.google.com/apps-script/guides/services/#basic_javascript_features

Apps Script è basato su JavaScript 1.6 , oltre a alcune funzionalità da 1.7 e 1.8 . Sono quindi disponibili molte funzioni JavaScript di base oltre ai servizi Google integrati e avanzati : è possibile utilizzare oggetti comuni come Array , Date , RegExp e così via , nonché gli oggetti globali Math e Object . Tuttavia, poiché il codice Apps Script viene eseguito sui server di Google (non sul lato client, ad eccezione delle pagine del servizio HTML), le funzionalità basate su browser come la manipolazione DOM o l'API Window non sono disponibili.

Uno sguardo più approfondito a Google Apps Script

Google Apps Script è una piattaforma basata su JavaScript come servizio utilizzato principalmente per automatizzare ed estendere Google Apps. Apps Script viene eseguito esclusivamente sull'infrastruttura di Google che non richiede provisioning o configurazione del server. Un IDE online funge da interfaccia per l'intera piattaforma che collega tutti i servizi disponibili per Apps Script. L'autenticazione dell'utente viene inserita nella piattaforma tramite OAuth2 e non richiede codice o impostazione dall'autore dello script.

Apps Script viene eseguito sul lato server, ma può avere interfacce utente create con Html, CSS, JavaScript o qualsiasi altra tecnologia supportata dal browser. A differenza di Nodejs, che è guidato dagli eventi, gli script di app vengono eseguiti in un modello con thread. Tutte le chiamate a uno script generano un'istanza univoca di quello script che viene eseguito indipendentemente da tutte le altre istanze. Quando un'istanza di uno script termina l'esecuzione viene distrutta.

Le funzioni in Apps Script stanno bloccando in modo tale che i pattern di callback e asincrono non siano necessari. Il blocco viene utilizzato per impedire che sezioni critiche del codice, come il file I / O, vengano eseguite simultaneamente da istanze diverse.

In pratica scrivere Apps Scripts è semplice. Di seguito è riportato un semplice script che crea un nuovo foglio di calcolo da un foglio di calcolo del modello.

// Create a new spreadsheet from a template
function createSpreadsheet(){
   var templateFileId = '1Azcz9GwCeHjGl9TXf4aUh6g20Eqmgd1UMSdNVjzIZPk';
   var sheetName = 'Account Log for:' + new Date();
   SpreadsheetApp.openById(templateFileId).copy(sheetName);   
} 
 

Ciao mondo

Stiamo per dire Ciao come una finestra di messaggio.

function helloWorld() 
{
  Browser.msgBox("Hello World");
}
 

Per eseguire lo script, fare clic su ▶ o selezionare la voce di menu Esegui -> helloWorld

Installazione o configurazione

Lo script di Google Apps non richiede installazione o installazione. L'unico requisito è un account Google. Un account Gmail funziona come un account Google Apps for Work / Education / Government. Puoi creare un nuovo account Google accedendo a accounts.google.com

Inizia il tuo primo script andando su script.google.com . Puoi anche accedere a Google Apps Script sotto gli tools -> Script editor... di molte Google Apps, ad es. Documenti, Fogli, Moduli ecc . Lo script di Google Apps può anche essere aggiunto direttamente a Google Drive con la funzione Connect more apps..

La documentazione ufficiale è disponibile all'indirizzo developers.google.com/apps- script / .

Per gli script delle app da eseguire, devono contenere un file code.gs. Il file code.gs deve contenere una funzione denominata doGet (script autonomi) o una funzione onOpen (script di aggiunta). Le partenze rapide nella documentazione contengono esempi.

Se un'API è attiva nello script app, deve essere attivata anche nella console degli sviluppatori. Tuttavia, la console degli sviluppatori contiene le API che possono essere attivate ma che non compaiono nell'interfaccia dell'app-script. Ad esempio, l'SDK di Marketplace deve essere attivato nella console degli sviluppatori prima che l'app possa essere pubblicata nel Play Store di Google o in una distribuzione di dominio G suite.

Per le app Google per istruzione / lavoro / amministrazione esistono impostazioni nella console di amministrazione del dominio che possono essere regolate per consentire o impedire l'esecuzione degli script app.

Esecuzione / debug del tuo script

Prova a eseguire il codice dalla barra degli strumenti come mostrato di seguito:

inserisci la descrizione dell'immagine qui

Nel tuo codice, se hai più di una funzione, prima di eseguirlo dovresti menzionare la funzione che vuoi eseguire. Per esempio :

inserisci la descrizione dell'immagine qui

In alternativa, puoi premere ctrl + r dalla tastiera per eseguire il codice. Prima salverà il codice, se non è stato salvato, quindi lo eseguirà. Ma, affinché funzioni, è necessario aver selezionato la funzione, come si vede nell'immagine sopra.

Inoltre, se lo script viene chiamato da alcune attività esterne, potrai comunque visualizzare i registri facendo clic su Visualizza-> Registra se stai loggando qualcosa dopo che il codice è stato eseguito.

Tipi di script

Gli script di Google App sono di tre tipi.

  • Indipendente, autonomo
  • Associato a Google Apps
  • App Web

Script autonomo

Gli script autonomi non sono associati a nessuna app Google, ad esempio documenti, fogli o moduli, ecc. È possibile creare script standalone visitando script.google.com o collegando lo script app Google con l'unità Google. Lo script standalone può essere utilizzato per programmare le app di Google in modo indipendente, può essere utilizzato come app Web o può essere configurato per essere eseguito automaticamente da un trigger installabile. Vedi la documentazione per lo script standalone.

Associato a Google Apps

Script associato a Google Apps noto anche come script associato al contenitore; a differenza degli script standalone, sono associati alle app Google, ad esempio Google Documenti o Fogli Google, ecc. Lo script rilegato contenitore può essere creato selezionando tools> Script editor dall'app Google. Alcune funzioni come le finestre di dialogo, i prompt, i menu e la barra laterale sono fornite solo da script vincolati al contenitore. Inoltre, lo script container-bound viene utilizzato per creare componenti aggiuntivi di Google . Vedere la documentazione per gli script rilegati dal contenitore.

App Web

Lo script per app di Google può essere utilizzato come app web in quanto accessibili dal browser. L'app Web può fornire l'interfaccia utente sul browser e può utilizzare app google come documenti, fogli, ecc. Sia gli script autonomi che gli script associati a Google Apps possono essere trasformati in app web. Affinché qualsiasi script funzioni come app Web, lo script deve soddisfare due requisiti:

  • include una funzione doGet() o doPost() .
  • La funzione restituisce un oggetto HTML HtmlOutput o un oggetto TextOutput del servizio contenuto.

doGet() , le doGet() e doPost() funzionano come http get e post handler di richiesta rispettivamente.

Per maggiori dettagli su Web Apps, consultare la documentazione ufficiale.