HTMLAncore e collegamenti ipertestuali


introduzione

I tag di ancoraggio sono comunemente usati per collegare pagine web separate, ma possono anche essere usati per collegare tra luoghi diversi in un singolo documento, spesso all'interno del sommario o persino avviare applicazioni esterne. Questo argomento spiega l'implementazione e l'applicazione dei tag di ancoraggio HTML in vari ruoli.

Sintassi

  • <a href="URL or anchor">Link Text</a>

Parametri

Parametro Dettagli
href Specifica l'indirizzo di destinazione. Può essere un URL assoluto o relativo o il name di un'ancora. Un URL assoluto è l'URL completo di un sito web come http://example.com/ . Un URL relativo punta a un'altra directory e / o documento all'interno dello stesso sito web, ad esempio /about-us/ punta alla directory "about-us" all'interno della directory root ( / ). Quando si punta a un'altra directory senza specificare esplicitamente il documento, i server Web in genere restituiscono il documento "index.html" all'interno di tale directory.
hreflang Specifica la lingua della risorsa collegata dall'attributo href (che deve essere presente con questo attributo). Utilizza i valori della lingua da BCP 47 per HTML5 e RFC 1766 per HTML 4.
rel Specifica la relazione tra il documento corrente e il documento collegato. Per HTML5, i valori devono essere definiti nella specifica o registrati nel wiki Microformats .
target Specifica dove aprire il collegamento, ad esempio in una nuova scheda o finestra. I valori possibili sono _blank , _self , _parent , _top e framename (deprecato). Forzare tale comportamento non è raccomandato in quanto viola il controllo dell'utente su un sito web.
title Specifica informazioni aggiuntive su un collegamento. Le informazioni vengono spesso visualizzate come testo di descrizione quando il cursore si sposta sul collegamento. Questo attributo non è limitato ai link, può essere utilizzato su quasi tutti i tag HTML.
download Specifica che il target verrà scaricato quando un utente fa clic sul collegamento ipertestuale. Il valore dell'attributo sarà il nome del file scaricato. Non ci sono restrizioni sui valori consentiti e il browser rileva automaticamente l'estensione corretta del file e la aggiunge al file (.img, .pdf, ecc.). Se il valore è omesso, viene utilizzato il nome file originale.

Ancore e collegamenti ipertestuali Esempi correlati