Python Language Elenchi in elenchi


Esempio

Un buon modo per visualizzare un array 2d è come un elenco di elenchi. Qualcosa come questo:

lst=[[1,2,3],[4,5,6],[7,8,9]]

qui la lista esterna lst ha tre cose in esso. ognuna di queste cose è un'altra lista: la prima è: [1,2,3] , la seconda è: [4,5,6] e la terza è: [7,8,9] . Puoi accedere a questi elenchi nello stesso modo in cui accederai a un altro elemento di un elenco, come questo:

print (lst[0])
#output: [1, 2, 3]

print (lst[1])
#output: [4, 5, 6]

print (lst[2])
#output: [7, 8, 9]

È quindi possibile accedere ai diversi elementi in ciascuno di questi elenchi allo stesso modo:

print (lst[0][0])
#output: 1 

print (lst[0][1])
#output: 2 

Qui il primo numero all'interno delle parentesi [] significa ottenere l'elenco in quella posizione. Nell'esempio sopra abbiamo usato il numero 0 per ottenere la lista nella posizione 0 che è [1,2,3] . Il secondo set di parentesi [] significa ottenere l'oggetto in quella posizione dall'elenco interno. In questo caso abbiamo usato sia 0 che 1 la 0a posizione nella lista che abbiamo ottenuto è il numero 1 e nella 1a posizione è 2

Puoi anche impostare valori all'interno di questi elenchi allo stesso modo:

lst[0]=[10,11,12]

Ora la lista è [[10,11,12],[4,5,6],[7,8,9]] . In questo esempio abbiamo cambiato l'intero primo elenco per essere un elenco completamente nuovo.

lst[1][2]=15

Ora la lista è [[10,11,12],[4,5,15],[7,8,9]] . In questo esempio abbiamo modificato un singolo elemento all'interno di una delle liste interne. Per prima cosa siamo entrati nella lista in posizione 1 e abbiamo cambiato l'elemento al suo interno in posizione 2, che ora era 6 ora è 15.