Android Implementazione di una schermata delle impostazioni usando SharedPreferences

Esempio

Un uso di SharedPreferences consiste nell'implementare una schermata "Impostazioni" nella tua app, in cui l'utente può impostare le proprie preferenze / opzioni. Come questo:

Immagine dello schermo

A PreferenceScreen salva le preferenze dell'utente in SharedPreferences . Per creare un PreferenceScreen, hai bisogno di alcune cose:

Un file XML per definire le opzioni disponibili:

Questo va in /res/xml/preferences.xml , e per la schermata delle impostazioni sopra, appare come questo:

<PreferenceScreen
    xmlns:android="http://schemas.android.com/apk/res/android">
    <PreferenceCategory
        android:title="General options">
        <CheckBoxPreference
            android:key = "silent_mode"
            android:defaultValue="false"
            android:title="Silent Mode"
            android:summary="Mute all sounds from this app" />

        <SwitchPreference
            android:key="awesome_mode"
            android:defaultValue="false"
            android:switchTextOn="Yes"
            android:switchTextOff="No"
            android:title="Awesome mode™"
            android:summary="Enable the Awesome Mode™ feature"/>

        <EditTextPreference
            android:key="custom_storage"
            android:defaultValue="/sdcard/data/"
            android:title="Custom storage location"
            android:summary="Enter the directory path where you want data to be saved. If it does not exist, it will be created."
            android:dialogTitle="Enter directory path (eg. /sdcard/data/ )"/>
    </PreferenceCategory>
</PreferenceScreen>

Definisce le opzioni disponibili nella schermata delle impostazioni. Esistono molti altri tipi di Preference elencati nella documentazione degli sviluppatori Android sulla classe di preferenza .

Successivamente, abbiamo bisogno di un'attività per ospitare la nostra interfaccia utente delle preferenze . In questo caso, è piuttosto breve e assomiglia a questo:

package com.example.preferences;

import android.preference.PreferenceActivity;
import android.os.Bundle;

public class PreferencesActivity extends PreferenceActivity {
    @Override
    protected void onCreate(Bundle savedInstanceState) {
        super.onCreate(savedInstanceState);
        addPreferencesFromResource(R.xml.preferences);
    }
}

Estende PreferenceActivity e fornisce l'interfaccia utente per la schermata delle preferenze. Può essere avviato come un'attività normale, in questo caso, con qualcosa di simile:

Intent i = new Intent(this, PreferencesActivity.class);
startActivity(i);

Non dimenticare di aggiungere PreferencesActivity al tuo AndroidManifest.xml .

Ottenere i valori delle preferenze all'interno della tua app è abbastanza semplice, basta chiamare setDefaultValues() per impostare i valori predefiniti definiti nel tuo XML e quindi ottenere le SharedPreferences predefinite. Un esempio:

//set the default values we defined in the XML
PreferenceManager.setDefaultValues(this, R.xml.preferences, false);
SharedPreferences preferences = PreferenceManager.getDefaultSharedPreferences(this);
    
//get the values of the settings options
boolean silentMode = preferences.getBoolean("silent_mode", false);
boolean awesomeMode = preferences.getBoolean("awesome_mode", false);
    
String customStorage = preferences.getString("custom_storage", "");