Java Language Semplice esempio con Platform MBean Server

Esempio

Diciamo che abbiamo un server che registra i nuovi utenti e li saluta con un messaggio. E vogliamo monitorare questo server e modificare alcuni dei suoi parametri.

Innanzitutto, abbiamo bisogno di un'interfaccia con i nostri metodi di monitoraggio e controllo

public interface UserCounterMBean {
    long getSleepTime();

    void setSleepTime(long sleepTime);

    int getUserCount();

    void setUserCount(int userCount);

    String getGreetingString();

    void setGreetingString(String greetingString);

    void stop();
}

E qualche semplice implementazione che ci permetterà di vedere come funziona e come la influenziamo

public class UserCounter implements UserCounterMBean, Runnable {
    private AtomicLong sleepTime = new AtomicLong(10000);
    private AtomicInteger userCount = new AtomicInteger(0);
    private AtomicReference<String> greetingString = new AtomicReference<>("welcome");
    private AtomicBoolean interrupted = new AtomicBoolean(false);

    @Override
    public long getSleepTime() {
        return sleepTime.get();
    }

    @Override
    public void setSleepTime(long sleepTime) {
        this.sleepTime.set(sleepTime);
    }

    @Override
    public int getUserCount() {
        return userCount.get();
    }

    @Override
    public void setUserCount(int userCount) {
        this.userCount.set(userCount);
    }

    @Override
    public String getGreetingString() {
        return greetingString.get();
    }

    @Override
    public void setGreetingString(String greetingString) {
        this.greetingString.set(greetingString);
    }

    @Override
    public void stop() {
        this.interrupted.set(true);
    }

    @Override
    public void run() {
        while (!interrupted.get()) {
            try {
                System.out.printf("User %d, %s%n", userCount.incrementAndGet(), greetingString.get());
                Thread.sleep(sleepTime.get());
            } catch (InterruptedException ignored) {
            }
        }
    }
}

Per un semplice esempio con gestione locale o remota, dobbiamo registrare il nostro MBean:

import javax.management.InstanceAlreadyExistsException;
import javax.management.MBeanRegistrationException;
import javax.management.MBeanServer;
import javax.management.MalformedObjectNameException;
import javax.management.NotCompliantMBeanException;
import javax.management.ObjectName;
import java.lang.management.ManagementFactory;

public class Main {
    public static void main(String[] args) throws MalformedObjectNameException, NotCompliantMBeanException, InstanceAlreadyExistsException, MBeanRegistrationException, InterruptedException {
        final UserCounter userCounter = new UserCounter();
        final MBeanServer mBeanServer = ManagementFactory.getPlatformMBeanServer();
        final ObjectName objectName = new ObjectName("ServerManager:type=UserCounter");
        mBeanServer.registerMBean(userCounter, objectName);

        final Thread thread = new Thread(userCounter);
        thread.start();
        thread.join();
    }
}

Dopodiché possiamo eseguire la nostra applicazione e connetterci tramite jConsole, che può essere trovata nella directory $JAVA_HOME/bin . Innanzitutto, dobbiamo trovare il nostro processo Java locale con la nostra applicazione inserisci la descrizione dell'immagine qui

quindi passa alla scheda MBeans e trova l'MBean che abbiamo usato nella nostra classe Main come ObjectName (nell'esempio sopra è ServerManager ). Nella sezione Attributes possiamo vedere gli attributi. Se hai specificato solo il metodo get, l'attributo sarà leggibile ma non scrivibile. Se hai specificato entrambi i metodi get e set, l'attributo sarebbe leggibile e scrivibile. inserisci la descrizione dell'immagine qui

I metodi specificati possono essere richiamati nella sezione Operations . inserisci la descrizione dell'immagine qui

Se vuoi essere in grado di utilizzare la gestione remota, avrai bisogno di parametri JVM aggiuntivi, come:

-Dcom.sun.management.jmxremote=true //true by default
-Dcom.sun.management.jmxremote.port=36006 
-Dcom.sun.management.jmxremote.authenticate=false 
-Dcom.sun.management.jmxremote.ssl=false

Questi parametri sono disponibili nel Capitolo 2 delle guide JMX . Dopodiché sarai in grado di connetterti alla tua applicazione tramite jConsole in remoto con jconsole host:port o specificando host:port o service:jmx:rmi:///jndi/rmi://hostName:portNum/jmxrmi nella jConsole GUI.

Link utili: