Android Definire i plurali della stringa

Esempio

Per distinguere tra stringhe plurali e singolari, puoi definire un plurale nel tuo file strings.xml ed elencare le diverse quantità, come mostrato nell'esempio seguente:

<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
<resources>  
    <plurals name="hello_people">
        <item quantity="one">Hello to %d person</item>
        <item quantity="other">Hello to %d people</item>
    </plurals>
</resources>

È possibile accedere a questa definizione dal codice Java utilizzando il metodo getQuantityString() della classe Resources , come illustrato nell'esempio seguente:

getResources().getQuantityString(R.plurals.hello_people, 3, 3);

Qui, il primo parametro R.plurals.hello_people è il nome della risorsa. Il secondo parametro ( 3 in questo esempio) viene utilizzato per selezionare la stringa di quantity corretta. Il terzo parametro (anche 3 in questo esempio) è l'argomento di formato che verrà utilizzato per sostituire lo specificatore di formato %d .

I valori di quantità possibili (elencati in ordine alfabetico) sono:

few
many
one
other
two
zero

È importante notare che non tutti i locali supportano ogni denominazione di quantity . Ad esempio, la lingua cinese non ha il concetto di one oggetto. L'inglese non ha un oggetto zero , poiché è grammaticalmente uguale other . Le istanze di quantity non supportate verranno contrassegnate dall'IDE come avvertenze sui rifiuti, ma non causeranno errori di complicazione se vengono utilizzate.